s.u.b.information

Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia e qualcuno a cui raccontarla (A.Baricco – Novecento)

7 Paesi in 30 giorni. Tappa 13: Bilbao (Spagna)

Cani giganti fatti di fiori

Cani giganti fatti di fiori

La bellissima ragazza dell’ufficio informazioni di Bilbao ci dice che commettiamo un delitto a non visitare il Guggenheim Museum. Solo perché è stata lei a dircelo ci andiamo davanti e ci facciamo una foto con il mastodontico cane di fiori all’entrata, ma visto il prezzo del biglietto e il nostro scarso interesse per l’arte moderna, scegliamo di commettere il delitto. Una funicolare ci porta in cima al colle, da cui abbiamo un’ottima vista della città e pianifichiamo un tour confrontando la cartina con quanto scorgiamo sotto di noi.

Giacomo si improvvisa guida turistica e segue la cartina e la guida turistica fino allo stadio di Basket della città basca. Bilbao è grande e non mi dispiace, ma non riesce ad affascinarmi come altri luoghi visti in questo viaggio. Tornati in ostello, leggo sul sito del Couchsurfing che una ragazza consiglia una festa paesana ad Algorta: piccolo borgo costiero non lontano dal centro. Non avendo idee migliori tentiamo questa serata e all’arrivo la sorpresa è straordinaria.

Questa è una birra!

Questa è una birra!

Migliaia di persone che bevono da bicchieri di birra appesi al collo con cordini di gomma, che mangiano panini enormi e ballano su un grande prato che costeggia il lungomare. Musica disco, reggae, ska e persino un concerto metal dal vivo si alternano ai diversi stand della fiera. Gente mascherata passa fra la folla suscitando risate fra i vicoli del paesino, mentre sulla lunga passeggiata del porticciolo il botellon è l’attività più in voga fra i gruppi di ragazzi. Ci infiliamo a ballare in gruppi a caso fra birra e risate. Mi rendo conto di quanto sono contento di questi giorni in viaggio con Giacomo, perché condividere quest’esperienza sta rafforzando la nostra amicizia.

Anche gli stadi muoiono

Anche gli stadi muoiono

Come si sceglie un ostello? In base ai murales che ha!

Come si sceglie un ostello? In base ai murales!

Come si sceglie un ostello? In base hai murales che ha! (2)

Stanno demolendo il vecchio stadio di calcio, quando la mattina andiamo dall’ostello al centro. Cerchiamo uno strano edificio adocchiato ieri: una sala sconfinata, di centinaia di mq, è piena di colonne l’una diversa dall’altra. Dipinte, scolpite, di ogni forma e colore. Una ragazza in ostello, mentre facevamo colazione, ci ha suggerito di visitarlo per vedere una cosa curiosa: c’è una piscina col pavimento in vetro e dal piano sottostante si vede la gente nuotare dal basso. Purtroppo è chiusa per manutenzione. Scegliamo quindi di andare in un posto di mare, visto che in città non c’è molto altro da vedere.

Il paesino è carino, la spiaggia non male, il mare non troppo freddo. Il pomeriggio passa rapido sulla costa oceanica e la sera proviamo una cena a base di paella. Sappiamo che la paella a Bilbao è come un cannolo siciliano a Bolzano, ma non c’importa. Per le strade non c’è viavai, saranno tutti al festival di Algorta. Ma Bilbao by night, fra le quarantenni che ci provano con noi e i bar di gay da cui dobbiamo scappare, si rivela un’alternativa tutta da ridere.

 

Prepararsi al teletrasporto verso il Portogallo!

Prepararsi al teletrasporto verso il Portogallo!

L’ultimo giorno è torrido. Abbiamo dormito poco e il caldo ci distrugge. A metà giornata prendiamo un treno per Miranda de Ebro: da qui abbiamo un notturno per Lisbona, che a prima vista sembra migliore di quello preso a Marsiglia. Tutto cambia quando ci accorgiamo di avere a sedere di fronte il bambino più grasso e brutto che abbiamo mai visto. Tutta la notte lui e i suoi genitori si scambiano di posto, mentre la madre canticchia in maniera odiosa e il padre impreca (probabilmente per la scelta della moglie). Il grasso pargolo, lamentandosi e dicendo “Mamà, soy gordo!” (= Mamma, sono grasso!), rifiuta ogni posizione e finisce addirittura con una gamba su di me e la testa a penzoloni dal sedile. Vorrei prendergliela a calci. La scena più esilarante arriva quando, nel mezzo della notte, il padre esasperato tira giù il trolley dalla cappelliera e prova a farci dormire sotto la piccola palla di lardo.

Andrea Cuminatto

LEGGI QUI LA TAPPA N°1: Monaco (Germania)

LEGGI QUI LA TAPPA N°2: Bayreuth (Germania)

LEGGI QUI LA TAPPA N°3: Bruxelles (Belgio)

LEGGI QUI LA TAPPA N°4: Bruges (Beglio)

LEGGI QUI LA TAPPA N°5: Anversa (Belgio)

LEGGI QUI LA TAPPA N°6: Delft (Paesi Bassi)

LEGGI QUI LA TAPPA N°7: Rotterdam (Paesi Bassi)

LEGGI QUI LA TAPPA N°8: Amsterdam e dintorni (Paesi Bassi)

LEGGI QUI LA TAPPA N°9: Lussemburgo (Lussemburgo)

LEGGI QUI LA TAPPA N°10: Marsiglia (Francia)

LEGGI QUI LA TAPPA N°11: San Sebastiàn (Spagna)

LEGGI QUI LA TAPPA N°12: Guernica, Bermeo, Mundaka, San Juan de Gaztelugatxe (Spagna)

Annunci

5 commenti su “7 Paesi in 30 giorni. Tappa 13: Bilbao (Spagna)

  1. Pingback: 7 Paesi in 30 giorni. Tappa 14: Lisbona (Portogallo) | s.u.b.information

  2. Pingback: 7 Paesi in 30 giorni. Tappa 15: Ericeira, Obidos, Figueira da Foz, Coimbra (Portogallo) | s.u.b.information

  3. Pingback: 7 Paesi in 30 giorni. Tappa 16: Porto (Portogallo) | s.u.b.information

  4. Pingback: 7 Paesi in 30 giorni. Tappa 17: La Coruña (Spagna) | s.u.b.information

  5. Pingback: 7 Paesi in 30 giorni. Tappa 18: Barcellona (Spagna) | s.u.b.information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivio storie passate

Classifica Articoli e Pagine

Categorie articoli

Vuoi ricevere un'email quando viene pubblicato un nuovo articolo? Inserisci qui la tua email!

Segui assieme ad altri 698 follower

Visualizzazioni

  • 29,893
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: