s.u.b.information

Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia e qualcuno a cui raccontarla (A.Baricco – Novecento)

Dall’Italia alle Ande, la vita per i poveri di padre Ugo de Censi

Padre UgoAbituato alle Ande, indossa scarpe da trekking e quando parla arriva sempre al sodo: Basta chiacchiere, lavorare! E ciò che si guadagna, ai poveri! Tutto. Fino all’ultima goccia. È padre Ugo De Censi, 90 anni, che dal 1976 vive a Chacas, un paesino sulla Sierra andina peruviana, dove ha fondato l’Operazione Mato Grosso, operante in oltre 100 missioni sulle Ande, per non parlare delle centinaia di volontari sparsi in tutto il mondo.

L’archeologia è uno degli ambiti lavorativi a cui l’OMG ha deciso di educare gli abitanti del luogo, per dare loro lavoro e valorizzare siti archeologici non considerati dalle autorità locali. Sono moltissimi i mestieri insegnati negli anni alle persone più povere delle montagne sudamericane, dalla falegnameria alla scultura, dalla vetreria alla pittura, dalla produzione casearia al sacerdozio. E nonostante l’OMG sia un’operazione non confessionale, sono decine i ragazzi che ricevono la vocazione in questo ambito, forse perché, come sottolinea padre Ugo, la legge che seguiamo nell’Operazione è la legge di Gesù: fare tutto per la carità.

Capita che in Italia, come in altri Paesi, si organizzino delle mostre dei prodotti andini delle missioni. Per capirle – specifica padre Ugo – bisogna prima capire cos’è l’OMG. Nell’operazione ogni ragazzo è responsabile per tutti. Tutti lavorano, e ogni centesimo guadagnato va ai poveri. Siamo tutti volontari. Non ci sono né capi, né uffici organizzativi, né niente in cui possano essere spesi soldi inutilmente. Ognuno usa i propri soldi per fare tutto, dai viaggi alle spedizioni degli oggetti. In questo modo tutto quello che si guadagna torna ai poveri. Io ho iniziato a lavorare a 40 anni e ho capito quanto si impara lavorando. E soprattutto ho capito quanto è importante lavorare, sudare, e poi dare via – ai poveri – ciò che si ricava dal nostro lavoro. Tutto.

È con questa forza di volontà ferrea, questo imporsi di andepensare solo al povero e di dare tutto per il povero, che padre Ugo è riuscito a creare quest’Operazione che aiuta ogni anno migliaia di persone a farsi una vita. E tutto il merito va ai tanti giovani volontari che grazie alla fede e all’entusiasmo portano avanti il progetto. E padre Ugo invita tutti ad impegnarsi – se non come volontari, comprando gli oggetti frutto delle missioni – perché quello che comprate ha il profumo di Dio. E ammonisce: Il Signore scrive con inchiostro indelebile il bene che fate, e a matita i peccati. La carità è una gomma da cancellare. Vi lascio un biglietto per andare in Paradiso, ringraziatemi perché ne avete tutti bisogno.

Andrea Cuminatto

Annunci

Un commento su “Dall’Italia alle Ande, la vita per i poveri di padre Ugo de Censi

  1. Giuseppe Cuminatto
    17 marzo 2014

    Grazie Andrea… un’ottima presentazione, anche se con una piccola imprecisione: l’OMG è nata nel 1967, in provincia di Milano, da 7 ragazzi che, dopo un’esperienza, missionaria a Poxoreo in Mato Grosso – Brasile, vogliono continuarla e farla crescere. Don Ugo ne è diventato guida e stimolo poco dopo. Io l’ho conosciuto nel ’69, quando ho incontrato l’OMG ed ho condiviso con lui alcuni giorni a Corumbà in Mato Grosso nel ’75… sicuramente incontri che lasciano il segno.
    http://www.operazionematogrosso.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivio storie passate

Classifica Articoli e Pagine

Categorie articoli

Vuoi ricevere un'email quando viene pubblicato un nuovo articolo? Inserisci qui la tua email!

Segui assieme ad altri 667 follower

Visualizzazioni

  • 27,966
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: