s.u.b.information

Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia e qualcuno a cui raccontarla (A.Baricco – Novecento)

Aquero, “quella cosa” tanto amata da Silvia Giuntoli

Un anno fa saliva al cielo Silvia Giuntoli. Giovane donna, figlia, sorella, ma soprattutto ballerina. La danza era alla base della sua vita, era la compagna di cammino presente in ognuna della sue giornate più belle. Nei passi a tempo di musica Silvia esprimeva la gioia come il dolore, sapeva comunicare i suoi stati d’animo, ma anche raccontare storie.

Quella di Aquero è una delle storie più belle raccontate dai movimenti fluidi e dai passi decisi di lei e dei suoi compagni di viaggio nella creazione di uno spettacolo che fosse non solo bello in sé, ma comunicasse un messaggio tanto grande che – come canta a gran voce l’ultima scena – non passerà!

Aquero, “quella cosa” nel dialetto della piccola Bernadette, suonomeè la Madonna di Lourdes. Proprio della sua storia parla lo spettacolo di cui Silvia è ancora l’icona più rappresentativa. Un’idea nata nel ’97, ai piedi di quella grotta di Massabielle in cui nel 1858 la giovane mugnaia vide la “bianca signora”, ed evolutasi in un musical di successo che per anni ha portato oltre 100 giovani – volontari e professionisti – sui palchi di tutta Italia.

Questo fine settimana è stato il ricordo della prima ballerina a riunire nel teatro di Agliana – il borgo del pistoiese che le ha dato i natali – centinaia di persone, che nei 4 spettacoli riproposti in veste nuova, anche grazie all’aggiunta della voce narrante, hanno potuto comprendere a pieno quell’opera, quella storia, a cui Silvia ha dedicato letteralmente corpo ed anima.

Andrea Cuminatto

Annunci

Un commento su “Aquero, “quella cosa” tanto amata da Silvia Giuntoli

  1. Daniela
    14 aprile 2014

    Grazie per avercela ricordata con queste belle parole!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivio storie passate

Classifica Articoli e Pagine

Categorie articoli

Vuoi ricevere un'email quando viene pubblicato un nuovo articolo? Inserisci qui la tua email!

Segui assieme ad altri 667 follower

Visualizzazioni

  • 28,020
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: