s.u.b.information

Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia e qualcuno a cui raccontarla (A.Baricco – Novecento)

Nerja: carità inglese sull’ispanico Balcone d’Europa

Mare NerjaLa Costa del Sol già a febbraio offre calde giornate di sole, che fanno mettere da parte la pigrizia dell’inverno, per uscire di casa e sognare l’estate in riva al mare. La cittadina di Nerja si risveglia: dai ristoranti di pesce si diffondono i profumi della griglia, mentre cantanti di flamenco si preparano ad esibirsi in un matrimonio.

Le onde si infrangono lente sulla scogliera invitando i pensieri a prendere il largo, e qualche anziano paesano lascia aperta la porta di casa invitando gli sguardi a farsi strada fra le ceramiche che decorano i corridoi e gli odori del pranzo in preparazione.

È nella apparentemente più tipica delle città andaluse Ballerine flamencoche aprendo bene le orecchie sarà facile sentire un misto di inglese, tedesco, svedese e dialetti nord europei fra i dialoghi della gente. Non sono tutti turisti gli stranieri che passeggiano sul lungomare e fanno compere nelle vie del centro. Da molti anni ormai una grande comunità – soprattutto inglese – si è insediata qui preferendo il soleggiato sud spagnolo alle nebbiose città del Regno Unito.

Anglican Parish Charity CenterLa vita di tanti stranieri si è radicata qui così fortemente che oltre a svago, lavoro e commerci hanno instaurato anche opere di carità. Non c’è da stupirsi, nel paesino in cui si affaccia sul mare il Balcone d’Europa, se fra un negozio di souvenir e una birreria ci si imbatte in uno dei centri di carità della Chiesa Anglicana. Un gruppo di anziate signore inglesi, più arzille che mai, spendono le giornate della loro pensione vendendo vestiti, libri, giocattoli e oggettistica di ogni genere, per raccogliere fondi. È col sorriso che invitano i passanti a lasciare qualcosa di cui possano fare a meno affinché chi passerà in seguito possa comprarlo per qualche spicciolo che darà il sorriso, da qualche parte, a un bambino.

Andrea Cuminatto

Annunci

Un commento su “Nerja: carità inglese sull’ispanico Balcone d’Europa

  1. alison mclean
    4 marzo 2014

    Thank you Andrea The photo of the shop looks good. It was a pleasure to meet you. With all the best wishes Alison in Nerja church shop.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivio storie passate

Classifica Articoli e Pagine

Categorie articoli

Vuoi ricevere un'email quando viene pubblicato un nuovo articolo? Inserisci qui la tua email!

Segui assieme ad altri 698 follower

Visualizzazioni

  • 29,893
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: